Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

s

Azienda: Italo Varisco e Marco Varisco

riga
Italo Varisco,
nato a Murano, nel 1940, compie il suo apprendistato nella bottega del padre, dove viene tuttora eseguita la soffiatura dei vetri, lavorati nella sede di Treviso. Maestro ed artista raffinato da inizio alla bottega di Varisco di Treviso dove opera tuttora con il figlio Marco, pur conservando il forte legame con Venezia e Murano dove, nella fornace produce i pezzi grezzi. A differenza del padre, artigiano in senso completo, ma solo artigiano, Italo si è indirizzato alla decorazione intesa come incisione, che realizza adoperando pietra arenaria o di rame e lavorando quasi sempre direttamente sul pezzo.Solo nell'esecuzione di lavori estremamente complessi (es. gli stemmi), fissa i motivi essenziali a matita nel suo studio, li imprime nella memoria, poi, dimenticando il disegno e ancora direttamente, realizza la decorazione del vetro, quasi sempre modificando e talvolta cambiando l'idea primitiva. Attua una sua tecnica personale: l'incisione non viene graffiata in superficie ma scavata in profondità per ottenere diversi piani in negativo. E' una tecnica che non permette alcun pentimento e che richiede assoluta sicurezza, prontezza di mano, facilità, immediatezza e inventiva.
italo
  Marco Varisco.
Erede della tradizione familiare, del nonno Marco e del padre Italo ha conservato l' insegnamento e la tradizione, pur giovane, sembra ben rappresentare la continuità della famiglia dei maestri vetrai unendo, con gentilezza e talento, antiche formule con nuova fantasia ed entusiasmo. Marco Varisco è un appassionato del suo lavoro; a 13 anni sapeva già lavorare ( ha inciso da solo le bomboniere per la sua Cresima); dopo la terza media ha frequentato scuole serali private di disegno. La sua fortuna è stata che ha potuto lavorare sia con il nonno che con il padre imparando due tecniche artigianali diverse. Crescendo, Marco è diventato un collaboratore sempre più insostituibile per il padre sia in termini di creatività che di realizzazione; infatti l'idea più o meno precisa del cliente deve essere rielaborata dall' autore del pezzo che ne interpreta i contenuti originari realizzando l' opera in ragione della propria sensibilità. Le tre generazioni sono presenti al Museo del Vaticano: il nonno ha prodotto per il Papa la lampada votiva che si trova nella Cappella Sistina, Italo il piatto con l'Albero della Vita, Marco ha inciso su un piatto il Sottoportico dei Buranelli. Ora Marco lavora a tempo pieno con il padre e insieme hanno prodotto opere per il Sindaco di New York, il re e la regina di Spagna, Bill Clinton.
marco
s
(c) 2010-2017 DepliMAX per Cristalli Artistici Italo Varisco - Via Nervesa della Battaglia, 59 - Treviso - Italy - Tel. +39 0422 300980 - Fax. +39 0422 306611 - p.i.: 01162350266